fbpx

Single Blog

Come tenere alta la motivazione del personale?

Ecco una guida, a puntate, sulla gestione dei dipendenti dell’amministratore condominiale

1. Passione

Fai, di quello che ami e di cui sei appassionato, la tua missione della vita, la tua “chiamata”!
Questa è la motivazione numero 1! Incoraggia il tuo personale a fare quello che amano. La motivazione viene dal tuo cuore.

La motivazione è la ragione delle azioni, dei desideri e dei bisogni delle persone. La motivazione è anche la direzione verso comportamento o ciò che induce una persona a volerlo ripetere.

Un individuo non è motivato da un altro individuo. La motivazione viene dall’interno dell’individuo.

È importante capire i propri punti forti, quelli degli altri e rafforzarli!

2. Visione e condivisione

È importante che ogni lavoratore conosca la visione del resto del personale e dei colleghi. Ogni persona deve percepire l’importanza della propria opinione.

Ogni individuo deve sentirsi impor- tante, valorizzato, ascoltato, soddisfatto, fedele, e fiducioso.
L’intero team deve avere una visione chiara e allineata in ogni progetto. Tutti devono far parte della medesima visione e avere gli stessi obiettivi. Crea una visione mensile, trimestrale, semestrale, annuale, di 2, 3, 4, 5, 10 anni, ecc.

Qual è la grande visione, a lungo termine, nella carriera di una segretaria? Diventare manager?

Questo o qualsiasi altro ruolo più alto è motivante e stimolante per il dipendente!

Identifica quale sia la grande visione, a lungo termine, nella carriera dei collaboratori che seguono le assemblee di condominio.

Domandati quale sia la grande visione, a lungo termine, nella carriera di eventuali commerciali (agenti immobiliari)?

Ecco un esempio di “vision board”:

 

Nell’immagine della pagina prece- dente c’è l’esempio di una “visione”. Vi consiglio di stamparla e di creare una copia per modificarla e adattarla alla vostra visione. Questo divertente esercizio, da svolgere da soli o con dei famigliari, amici e colleghi di lavoro, vi permetterà di comprendere se le vostre visioni sono allineate.

Buono o buono?

Aggiungete immagini…

Un metodo che usiamo per aggiungere immagini è andando sul link https://images.google.com,    pixabay.com, Flaticon.com, shutterstock.

Qui, digitando una parola chiave, potete cercare altre immagini che potrete modificare completamente, a seconda dei suoi gusti.

Ad esempio, cercate “relazione intima felice”, quindi cliccate con il pulsante destro del mouse sull’immagine, fate “COPIA” e, a questo punto, si aprirà un file powerpoint. Cliccate in alto a sinistra, fate MODIFICA e poi INCOLLA. A questo punto potrete ridimensionare e spostare l’immagine a seconda delle vostre necessità.

Aggiungete parole, date, immagini, cambiate i colori ecc. Siate creativi e sempre più specifici nelle scelte. Ma ricordatevi di salvare nuovamente il file, successivamente alla vostra creazione! Un’altra opzione per creare una scheda di visione la troverete su: www.MagicFuture.com

Le mappe mentali di Google
Se pensate che sia più semplice o idoneo ricorrere alle mappe, cercate su Google “mappa mentale”.

Qui troverete un software gratuito.

YouTube

Inoltre, potrete realizzare un video di visione con le applicazioni sullo smartphone o sul software del tuo computer. YouTube.com fornisce grandi ottimi esempi di visioni per stimolare la vostra immaginazione selvaggia.

Divertitevi, sbizzarritevi e condividete le vostre creazioni.

Tenetelo sempre con voi

Il mio consiglio è di stamparlo e metterlo ovunque (specchio, portafoglio, cruscotto/visiera per auto, frigorifero, muro, lavagna, ecc.)! Oppure tenetelo come salvaschermo del computer o come sfondo del cellulare…

Avete il potere di essere, fare e avere quello che volete!

Nel prossimo numero

Non perdetevi il prossimo numero perché vi parlerò di Espansione, Organigramma, Feedback e Formazione.

 Qui trovi l’articolo originale pubblicato sul Magazine “Imprenditore Condominiale”

Comments (0)