Come tenere alta la motivazione del personale?

Ecco una guida, a puntate, sulla gestione dei dipendenti dell’amministratore condominiale

1. Passione

Fai, di quello che ami e di cui sei appassionato, la tua missione della vita, la tua “chiamata”!
Questa è la motivazione numero 1! Incoraggia il tuo personale a fare quello che amano. La motivazione viene dal tuo cuore.

La motivazione è la ragione delle azioni, dei desideri e dei bisogni delle persone. La motivazione è anche la direzione verso comportamento o ciò che induce una persona a volerlo ripetere.

Un individuo non è motivato da un altro individuo. La motivazione viene dall’interno dell’individuo.

È importante capire i propri punti forti, quelli degli altri e rafforzarli!

2. Visione e condivisione

È importante che ogni lavoratore conosca la visione del resto del personale e dei colleghi. Ogni persona deve percepire l’importanza della propria opinione.

Ogni individuo deve sentirsi impor- tante, valorizzato, ascoltato, soddisfatto, fedele, e fiducioso.
L’intero team deve avere una visione chiara e allineata in ogni progetto. Tutti devono far parte della medesima visione e avere gli stessi obiettivi. Crea una visione mensile, trimestrale, semestrale, annuale, di 2, 3, 4, 5, 10 anni, ecc.

Qual è la grande visione, a lungo termine, nella carriera di una segretaria? Diventare manager?

Questo o qualsiasi altro ruolo più alto è motivante e stimolante per il dipendente!

Identifica quale sia la grande visione, a lungo termine, nella carriera dei collaboratori che seguono le assemblee di condominio.

Domandati quale sia la grande visione, a lungo termine, nella carriera di eventuali commerciali (agenti immobiliari)?

Ecco un esempio di “vision board”:

 

Nell’immagine della pagina prece- dente c’è l’esempio di una “visione”. Vi consiglio di stamparla e di creare una copia per modificarla e adattarla alla vostra visione. Questo divertente esercizio, da svolgere da soli o con dei famigliari, amici e colleghi di lavoro, vi permetterà di comprendere se le vostre visioni sono allineate.

Buono o buono?

Aggiungete immagini…

Un metodo che usiamo per aggiungere immagini è andando sul link https://images.google.com,    pixabay.com, Flaticon.com, shutterstock.

Qui, digitando una parola chiave, potete cercare altre immagini che potrete modificare completamente, a seconda dei suoi gusti.

Ad esempio, cercate “relazione intima felice”, quindi cliccate con il pulsante destro del mouse sull’immagine, fate “COPIA” e, a questo punto, si aprirà un file powerpoint. Cliccate in alto a sinistra, fate MODIFICA e poi INCOLLA. A questo punto potrete ridimensionare e spostare l’immagine a seconda delle vostre necessità.

Aggiungete parole, date, immagini, cambiate i colori ecc. Siate creativi e sempre più specifici nelle scelte. Ma ricordatevi di salvare nuovamente il file, successivamente alla vostra creazione! Un’altra opzione per creare una scheda di visione la troverete su: www.MagicFuture.com

Le mappe mentali di Google
Se pensate che sia più semplice o idoneo ricorrere alle mappe, cercate su Google “mappa mentale”.

Qui troverete un software gratuito.

YouTube

Inoltre, potrete realizzare un video di visione con le applicazioni sullo smartphone o sul software del tuo computer. YouTube.com fornisce grandi ottimi esempi di visioni per stimolare la vostra immaginazione selvaggia.

Divertitevi, sbizzarritevi e condividete le vostre creazioni.

Tenetelo sempre con voi

Il mio consiglio è di stamparlo e metterlo ovunque (specchio, portafoglio, cruscotto/visiera per auto, frigorifero, muro, lavagna, ecc.)! Oppure tenetelo come salvaschermo del computer o come sfondo del cellulare…

Avete il potere di essere, fare e avere quello che volete!

Nel prossimo numero

Non perdetevi il prossimo numero perché vi parlerò di Espansione, Organigramma, Feedback e Formazione.

 Qui trovi l’articolo originale pubblicato sul Magazine “Imprenditore Condominiale”

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Rimani Aggiornato con la Nostra Newsletter